INDEX 2018 – San Francisco

Cyber Intuition ha partecipato alla conferenza INDEX organizzata da IBM a San Francisco, dal 20 al 22 febbraio 2018.
Lì abbiamo trascorso tre giorni tra sviluppatori di fama internazionale per prendere parte a discussioni, workshop e sessioni sulle tecnologie di ultima generazione (Intelligenza artificiale, Machine Learning, Analytics, Cloud, Infrastrutture, Mobile e IoT, tra le altre).
Abbiamo lavorato con esperti tecnici di Linux, Microsoft, Amazon Web Services, GoDaddy, Pivotal, Spotify e gruppi di altre società e community di utenti per aggiornamenti e corsi, per costruire il futuro di soluzioni software sicure, intelligenti e scalabili.
In mostra anche le ultime tecnologie, come un supercomputer quantico a 50 qubit, uno dei più potenti al mondo, in grado di fare simulazioni e annullare crittografie incrinando codici altrimenti invincibili.

Tra i discorsi più interessanti quello di Jim Zemlin, Direttore esecutivo della Linux Foundation, che ha tenuto una lunga presentazione su come creare codice sicuro open source e sulla costruzione di progetti open source sostenibili che promuovano il computing moderno di prossima generazione.
Tre giorni in cui abbiamo trattato in dettaglio una serie di linee guida e misure per rafforzare i server, e le metodologie per proteggersi da nuovi tipi di attacchi. Più in particolare, sessioni riguardo l’architettura dei server, il firewalling, il rilevamento delle intrusioni, la sicurezza delle password, i social hack, le SQL injection e molto altro in modo da proteggere i dati degli utenti.

Leave a Reply